Un breve sguardo alle origini...

Ciao DragQueen – La Regressione nasce nell' estate 2017 da un’idea della drag queen “Princess Queen” (Domenico Lo Raso) con la collaborazione della drag queen “Gina Lellafrigida” (Valerio Briozzo) e Massimo Cestaro (curatore eventi e sponsor), coadiuvati dal supporto tecnico del Queenforever (location del concorso).

Lo scopo del gioco-concorso (detto: game contest drag show) è creare un percorso formativo per aspiranti drag queen o per chi ha già iniziato a muovere qualche passo in questo mondo, non avendo però mai vinto alcuna competizione nazionale.

L’ispirazione è data dal celebre programma Mediaset “Ciao Darwin”, dove vengono messi a confronto due team contrapposti per delineare i caratteri identificativi dell’essere umano del nuovo millennio. Nel progetto si vogliono andare a riscoprire i valori ed i punti fondanti della drag queen, quali la presenza scenica, la capacità di rielaborare un tema e trasformarlo in spunti per una esibizione o un outfit, la creazione di outfit ed acconciature con strumenti improvvisati e tempistiche ristrette, tutto studiato per creare un percorso che alla finale dovrà esaltare i progressi fatti, e in cui non necessariamente il look costoso ed il gioiello firmato siano sinonimi di bravura.

Al concorso possono partecipare diverse figure artistiche con o senza esperienza: DRAG QUEEN, DRAG KING, ANDROGINI, TRASFORMISTI, BIO QUEEN, TRAV E TRANSGENDER, se minorenni con autorizzazione dei genitori o figura di riferimento.

Il gioco si presenta in modo serrato e coinvolgente con prove e competizioni a sorpresa per arrivare alla fine del percorso delle puntate alla finale in cui i concorrenti si sfideranno in un “tutti contro tutti” e si eleggerà l’artista vincitore del concorso.

Dall'autunno 2018 il game show diventa nazionale e si apre alle realtà regionali nella formula “La Regressione” mentre nella sezione Piemonte, diventata macroarea Nord-Ovest (Piemonte, Val d’Aosta e Liguria) si sperimenta il nuovo tema “La Clonazione” cercando di raggiungere standard ancora più elevati, originali e bizzarri nei temi e sfide da affrontare.

A settembre 2019 iniziano le selezioni regionali de “La Clonazione” mentre il tema sviluppato dal Nord Ovest è “L’Eplorazione”, con cui si punta a far confrontare le aspiranti drag queen con culture e lifesyle di ogni parte del globo.

Novità della terza edizione sono le “CDQexperience”, corsi formativi per drag queen che spazieranno dal make up, alla costumistica, al portamento, all’improvvisazione teatrale e la cultura ballroom sempre più estesa nel mondo drag queen, in modo tale da rimanere sempre aggiornati con gli sviluppi culturali moderni e tramandare tradizioni e valori profondi di quest’arte.

#siamotuttidragqueen #dragdisostanza #cdqexplorer

CHI SIAMO?